Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M.O.: Napolitano, d’accordo con Peres su ripresa dialogo con palestinesi

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 13:01

M.O.: Napolitano, d’accordo con Peres su ripresa dialogo con palestinesi

(ASCA) – Roma, 29 gen – ”Nella coscienza democratica delnostro paese ci sono alcuni fondamentali punti fermi.

Innazitutto il rifiuto intransigente totaledell’antisemitismo in ogni suo travestimento ideologico comel’antisionismo: perche’ in gioco non e’ solo il rispettodella religione, della tradizione storica della culturaebraica, ma insieme con esso, il riconoscimento delle ragionistoriche e spirituali della nascita dello Stato di Israele equindi del suo diritto all’esistenza e alla sicurezza”. Loha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano,nel corso della cerimonia del Giorno della memoria che si e’svolta al Quirinale.

Il Capo dello Stato ha poi proseguito: ”Se questo e’ ilpunto fermo da non mettere mai in forse, ne discende l’altrodella distinzione da non annebbiare tra solidarieta’, da unlato, con la causa dello Stato di Israele, e dall’altro latoliberta’ di giudizio su linee di condotta e concreteevoluzioni delle forze che sono chiamate via via a governareIsraele. Giudizi critici che d’altronde si esprimonoliberamente nel dibattito politico in seno a Israele. E’ allaluce di questa distinzione che l’Italia e l’Europa possono edebbono fare la loro parte perche’ si apra la strada dellapace in Medio Oriente, con la soluzione del conflittoisraelo-palestinese, della collaborazione tra due popoli edue Stati”. Napolitano ha infine concluso: ”Israele, ha detto direcente Shimon Peres, ‘non ha un’opzione migliore diversadalla soluzione dei due Stati’… I negoziati con ipalestinesi, dopo il voto all’Onu, si sono fatti ‘forse nonpiu’ complicati, in ogni caso piu’ necessari’. Voglio quicondividere ancora una volta la visione che ha ispirato econtinua a ispirare il mio collega presidente israeliano,uomo che da decenni conosco da vicino, stimo e considero unautentico amico”. gar/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su