Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia: una ventina consiglieri opposizione indagati per peculato

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 18:09

Lombardia: una ventina consiglieri opposizione indagati per peculato

(ASCA) – Milano, 29 gen – Si allarga l’inchiesta condotta dalla procura di Milano sui costi della politica al Pirellone. Circa una ventina di consiglieri dei gruppi di opposizione (Pd, Idv e Sel) sono stati iscritti nel registro degli indagati aperto dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo. L’ipotesi accusatoria, per tutti, e’ quella di peculato. Per molti di loro, nei prossimi giorni dovrebbero partire gli inviti a comparire. Nel mirino della procura di Milano ci sono soprattutto spese che i vari consiglieri avrebbero sostenuto a titolo personale ma che invece sarebbero state giustificate e rimborsate come attivita’ di natura politica. Nella stessa inchiesta risultano indagati, con la stessa ipotesi di reato 62 consiglieri dei partiti di maggioranza (Pdl e Lega Nord). fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su