Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Fini presenta campagna elettorale Fli. Al via sabato a Torino

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 18:19

Elezioni: Fini presenta campagna elettorale Fli. Al via sabato a Torino

(ASCA) – Roma, 29 gen – La campagna elettorale di Futuro eliberta’ partira’ sabato prossimo a Torino, ”la primacapitale italiana”, e si chiudera’ il 22 febbraio a Bari,”la capitale del Mediterraneo”. In conferenza stampa illeader del partito, Gianfranco Fini – insieme ad altriesponenti di Fli tra cui Giulia Bongiorno, Flavia Perina,Claudio Barbaro e Lorenzo D’Avack – ha presentato quella chesara’ una campagna elettorale ‘sobria’, considerata la scarsadisponibilita’ di risorse economiche dal momento che ilpartito ”non ha goduto di alcun rimborso elettorale”. Cisara’ una manifestazione in ogni Regione, aperta al pubblicoe che potra’ svolgersi anche in luoghi simbolici.

”Simbolico”, ha spiegato Fini, e’ anche il video che e’stato proiettato oggi nella sala del teatro S. Chiara. Videoche accompagnera’ la campagna e che inizia con le immaginidel dito di Fini puntato contro Silvio Berlusconi, durantel’assemblea del partito nel 2010, accompagnate dalla ormaifamosa frase: ‘Che fai, mi cacci?’. Una voce fuoricamporimarca: ‘Amare l’Italia ha un costo, quando si ha ilcoraggio di alzarsi e dire basta’. ”Quell’atto – hasottolineato Fini – ha dato la liberta’ a Fli che ha detto’no’ alle imposizioni”.

La campagna elettorale, ha spiegato, ”si svolgera’secondo criteri che richiamano il passato e antiche stagioni.

L’arma vincente sara’ la piu’ antica: contatto diretto con icittadini, il porta a porta, la richiesta del voto con unapproccio diverso”. Ma la campagna elettorale, ha aggiuntoFini, ”si svolgera’ anche attraverso i media, i siti, isocial forum e tutto cio’ che e’ connesso a nuovemodalita”’. Quanto agli alleati, Fini ha voluto sottolineare che lacoalizione ”non e’ moderata. Invece e’ molto piu’ incisivodire che e’ una coalizione riformatrice e che non si puo’collocare al centro perche’ ha uomini e donne di destra, disinistra e della societa’ civile”.

ceg/fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su