Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Shoah: Anpi, da Berlusconi frase mostruosa e premeditata

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 10:04

Shoah: Anpi, da Berlusconi frase mostruosa e premeditata

(ASCA) – Roma, 28 gen – ”La dichiarazione di ieri diBerlusconi e’ cosi’ mostruosa che si potrebbe lasciarlaperdere, anche per non assecondare la sua ricerca dipubblicita’. Ma un minimo di riflessione ci vuole, perche’ lafrase non e’ sfuggita a caso, ha tutta l’aria di esserepremeditata, cogliendo l’occasione della presenza di moltastampa nel luogo dove si inaugurava il Museo della Shoah; madietro, c’e’ comunque un mondo, un modo di pensare”. Loafferma, in una nota, il presidente dell’AssociazioneNazionale Partigiani d’Italia, Carlo Smuraglia.

”Questa frase – aggiunge Smuraglia – si adattaperfettamente al caso di Berlusconi che, anche quandodormicchia (come ha fatto ieri) durante la cerimonia,tuttavia e’ sempre lui, cioe’ – alla fine – uno che pensadavvero che Mussolini abbia ‘fatto bene’ a prescindere dalleleggi raziali. E i 3000 morti prima ancora di prendere ilpotere? E i tantissimi anni di carcere irrogati dai Tribunalispeciali agli antifascisti e il confino agli oppositori? E laguerra disastrosa e perduta? Chiaramente Berlusconi pensa chetutto questo non rappresenti nulla. Il guaio e’ che, inquesto campo, si va molto al di la’ della boutade, perche’c’e’ chi ascolta con piacere e si sente appoggiato”. ”Sara’ stato un bel giorno, ieri, – prosegue Smuraglia -per Casa Pound, per i fascisti del terzo millennio, per tutticoloro che sognano impossibili ritorni. Ed e’ questo il guaiomaggiore: l’incoraggiamento e il sostegno, diretto oindiretto, che si da’ ai neofascisti, ai nostalgici, ai(quasi) indifferenti. E questo e’ grave e pericoloso e vadetto con forza, anche se Berlusconi sara’ contento,comunque, di essere finito – come voleva – sui giornali”.

com-dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su