Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro: Bersani, precarieta’ e retribuzioni punti di sofferenza

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 19:49

Lavoro: Bersani, precarieta’ e retribuzioni punti di sofferenza

(ASCA) – Padova, 28 gen – ”Il tema della precarieta’, leretribuzioni, il carico fiscale, sono punti di sofferenza: iprimi margini che la finanza pubblica potra’ recuperaredovranno essere dedicati a queste esigenze, a lavoratori epensionati”.

Lo ha detto a Padova Pier Luigi Bersani, leader del Pd,aggiungendo che questo va fatto ”al di la’ che lo dicano laCgil, la Cisl, la Uil o Confindustria. Bisogna migliorare unpo’ le regole, specie per i lavoratori in uscita”, haaggiunto.

”Questa e’ la realta’ e non possiamo essere faziosi”.

”Tutti dobbiamo cambiare – ha aggiunto -. Al governo toccatracciare la strada e trovare dei terreni di cambiamento incui ciascuno possa trovare qualcuno dei suoi valori”.

Cambiamento e coesione, poi, ”non sono ossimori: chi lopensa e’ fuori strada, e’ fuori come un balcone”. ”Quandogoverni son tutti figli tuoi – ha ribadito parlandodell’importanza del dialogo con le parti sociali – Poitrovare l’accordo non e’ indispensabile, puo’ essere che nonlo trovi, ma confrontarsi e ascoltare salva da errori”.

fdm/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su