Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Sereni (Pd), Monti mente anche sulle donne. Ne eleggera’ poche

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 18:10

Elezioni: Sereni (Pd), Monti mente anche sulle donne. Ne eleggera’ poche

(ASCA) – Roma, 28 gen – ”Quando si fa propaganda, nonsoltanto si promette quel che non si e’ riusciti a mettere inpratica stando al governo, ma addirittura quello che non sie’ riusciti a fare neanche in campagna elettorale. Ed eccoche il candidato Monti, appena scoperta la possibilita’ ditagliare Imu, Irpef e Irap, cosa neanche valutata fino a duemesi fa da presidente del Consiglio, e’ pronto ad assicurarealle 51 associazioni di donne firmatarie dell’Accordo diazione comune per la democrazia paritaria che quello che none’ un paese per donne, lo diventera”’. Lo dichiara in unanota Marina Sereni. ”Peccato pero’ che nelle sue liste -aggiunge l’esponente del Pd – il genere femminile trovera’ben pochi sbocchi parlamentari. Le donne non soltanto nonrappresentano neppure un terzo del totale delle candidature,ma sono inserite soprattutto nelle retrovie e quindi non sonoeleggibili. A meno che non accadano miracoli e i sondaggi incircolazione vengano clamorosamente smentiti, quasi 90 percento delle 260 donne messe in lista da Monti non risultera’eletto”. com-gar/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su