Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Bagnasco, azioni importanti ma a prezzo di pesanti sacrifici

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 17:34

Crisi: Bagnasco, azioni importanti ma a prezzo di pesanti sacrifici

(ASCA) – Roma, 28 gen – ”E’ comprensibile un certo senso dismarrimento. Azioni importanti nell’ultimo periodo sono statefatte per recuperare affidabilita’ e autorevolezza, a prezzoanche di pesanti sacrifici non sempre proporzionatamentedistribuiti”. Lo ha detto il presidente della Cei, card.

Angelo Bagnasco nella prolusione di apertura dei lavori delConsiglio Episcopale Permanente.

Per il presidente della Cei inoltre non ”possiamodimenticare che a livello pubblico hanno rappresentazione lavolatilita’ degli indicatori economici, la gracilita’ dellasicurezza economico-sociale, l’improvvisa friabilita’ deinostri argini di garanzia, l’imperiosita’ delle disposizionieuropee”.

”Sistema non riformabile?, ci si chiede – ha sottolineato- Dipende dalla capacita’ della classe politicacomplessivamente intesa di sfidare i propri vizi storici,mettendo con cio’ in riga anche i comportamenti popolari cheresistono al cambiamento, come il costume dell’evasionefiscale o quello delle ‘scorciatoie”’. ”Ma finche’ non si dimostrera’ vincente la logica delmerito, dell’obiettivita’, del non-familismo, – ha aggiuntoil card. Bagnasco – sara’ difficile confidare”.

Finche’ la lotta all’evasione, ha proseguito il presidentedei vescovi italiani, ”non produrra’ risultati in cifreconsistenti, e queste entrate non serviranno per abbattere latassazione generale, e’ difficile dar credito allepromesse”.

dab/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su