Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: la prossima settimana in Consiglio a Bruxelles

colonna Sinistra
Sabato 26 gennaio 2013 - 12:21

Ue: la prossima settimana in Consiglio a Bruxelles

(ASCA) – Bruxelles, 26 gen – Politica agricola comune (Pac),politica comune della pesca (Pcp), processo di pace in MedioOriente, conflitto in Siria e situazione egiziana: questi iprincipali temi discussi la prossima settimana in Consiglioeuropeo, dove si riuniranno i ministri dell’Agricoltura edella Pesca dei paesi membri Ue e, successivamente, iministri degli Esteri.
Lunedi’ a Bruxelles in programma la riunione del consiglioAgricoltura e Pesca, interamente dedicato alla pesca. Sidiscute con l’Irlanda, paese con la presidenza di turno delConsiglio Ue, del programma di lavoro per la riforma dellaPcp. Tre i dossier oggetto di discussione: le regole di basedella politica comune per la pesca, l’organizzazione comunedei mercati del pesce e dei prodotti d’acquacoltura, e ilfondo europeo per il mare e la pesca. Si discute inoltre laproposta di introduzione di divieto di scarico in mare nelloSkagerrak, il tratto di mare tra la Danimarca e la Svezia.

Ancora, in agenda l’analisi dello stato di attuazione degliaccordi bilaterali tra Ue e Norvegia. Sul fronte agricolo,previsto uno scambio di opinioni sul programma di lavorodella Pac tra i ministri dei paesi membri e la presidenzairlandese. Si discute quindi degli accordi commerciali conCanada e Singapore, e delle raccomandazioni dell’Efsa(l’Agenzia per la sicurezza alimentare) sul rischiodell’utilizzo dei neonicotinoidi (pesticidi).

Giovedi’ si riunisce il consiglio Affari esteri, presiedutodall’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue,Cathrine Ashton. All’ordine del giorno la discussione dellasituazione nei paesi a sud dell’Unione europea, conparticolare attenzione all’Egitto. Si esaminano quindi glisviluppi del processo di pace in Medio Oriente e lasituazione siriana. Prevista quindi l’adozione di conclusionisulla Somalia e sul Corno d’Africa. All’ultimo puntodell’agenda le relazioni con gli Stati Uniti e la politicadell’Ue per l’Artico.

bne/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su