Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Anno Giudiziario/Perugia: De Nunzio, novita’ nel segno del web

colonna Sinistra
Sabato 26 gennaio 2013 - 13:08

Anno Giudiziario/Perugia: De Nunzio, novita’ nel segno del web

(ASCA) – Perugia, 26 gen – Sono nel segnodell’informatizzazione e del web le novita’ del 2013nell’amministrazione della giustizia nel distretto dellaCorte d’Appello di Perugia. Lo ha segnalato il PresidenteWladimiro De Nunzio, durante la cerimonia d’inaugurazionedell’anno giudiziario tenutasi nel capoluogo umbro allapresenza delle autoria’ della Regione.

”Quanto alle novita’ dell’ultimo periodo si segnalano -ha detto – la realizzazione di un progetto, con lacollaborazione della Corte di Cassazione e del presidioCisia, operativo dal 3 aprile 2012, che consente di esaminarenel portale intranet della Corte di Appello l’archivioaggiornato della sentenze della Corte di Cassazione relativea decisioni emesse dagli uffici giudiziari dell’Umbria; lafirma il 13 aprile 2012 di un protocollo d’intesa per larealizzazione, gestione e successivi sviluppidell’applicativo per la gestione degli esami di avvocatoconcluso tra la Corte di Appello e Asteimmobili spa cheprevede la gestione, in forma totalmente gratuita per laCorte, via web, delle domande di esame all’abilitazione allaprofessione di avvocato; la predisposizione di un programmainformatico da parte del Cisia in grado di individuare ifascicoli ex lege Pinto, ”nuovo rito”, in vigoredall’11.9.2012, che fanno riferimento al medesimo giudiziopresupposto, installandolo sulle postazioni dei magistratidella sezione civile e del lavoro e della dirigente dellacancelleria”.

Ed ancora, ha aggiunto il Presidente ”l’estensione,presso il Tribunale di Perugia, con un progetto pilota primoin Italia, della convenzione, gia’ in atto per la gestionetelematica tramite il servizio Tribun Web dei depositigiudiziari, alle conversioni ex art 495 cpc ed ai giudizi didivisione ex 601 cpc. Per realizzare i vari obiettivi direttia migliorare l’organizzazione del lavoro – ha aggiunto -sonostati attivati lo scorso anno degli strumenti che rimarrannooperativi anche nel 2013. Fra questi il Coordinamento deiPresidenti delle Corti di Appello, la Commissionedistrettuale semplificazioni e innovazioni, il tavolopermanente sulla giustizia in Umbria con la partecipazionedei Parlamentari eletti nel territorio.

L’Ufficio documentazione; L’Ufficio per le relazioni con ilpubblico (U.R.P.)”. pg/mar/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su