Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Anno giudiziario/Milano: Canzio, sobrieta’ nei rapporti con la politica

colonna Sinistra
Sabato 26 gennaio 2013 - 11:02

Anno giudiziario/Milano: Canzio, sobrieta’ nei rapporti con la politica

+++ Presente il premier dimissionario Mario Monti +++.

(ASCA) – Milano, 26 gen – I magistrati dovrebbero avere”equilibrio, moderazione, sobrieta’ e riservatezza”soprattutto ”sul piano dei rapporti con i ‘media’ e con lapolitica”. Questo l’appello lanciato da Giovanni Canzio,presidente della Corte d’Appello di Milano, ai magistrati delcapoluogo lombardo riuniti nel palazzo di giustizia per lacerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario, allapresenza del presidente del Consiglio dimissionario MarioMonti.

Canzio si e’ soffermato in particolare sulla ”deontologiaprofessionale” che rappresenta ”una guida sicura” per imagistrati. Compito delle toghe, ha evidenziato ancora ilpresidente della Corte d’Appello di Milano nel suointervento, e’ soprattutto quello di coniugare ”potere eresponsabilita”’, perche’ soltanto cosi’ ”l’indipendenzadei giudici sara’ vista come la garanzia fondamentale deicittadini”.

fcz/mar/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su