Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Anno giudiziario/L’Aquila: Schiro’, sentenze criticate non denigrate

colonna Sinistra
Sabato 26 gennaio 2013 - 14:30

Anno giudiziario/L’Aquila: Schiro’, sentenze criticate non denigrate

(ASCA) – L’Aquila, 26 gen – Il presidente della Corted’Appello dell’Aquila, Stefano Schiro’, ha stigmatizzato che”le sentenze possono essere criticate, ma non denigrate”.

Lo ha fatto stamane, illustrando la relazionesull’amministrazione della giustizia in Abruzzo, in occasionedella cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario 2013,presso la cittadella della Scuola della Guardia di finanza diCoppito, data l’indisponibilita’ o l’esiguita’ degli spazideputati ante sisma. Ha spiegato, il magistrato, che”critiche, anche aspre, alle sentenze sono ovviamente lecitema devono rispettare la dignita’ e il rilievo costituzionaledella funzione giurisdizionale, senza trasformarsi in unaconsentita denigrazione”. Il riferimento anche alla sentenzadi condanna a sei anni di reclusione dei sette membri dellaCommissione Grandi rischi, ritenuti responsabili di averfornito false rassicurazioni una settimana prima la grandescossa che il 6 aprile 2009 costo’ all’Aquila la vita a 309persone. Sentenza al centro di accese polemiche, soprattuttonel mondo scientifico.

iso/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su