Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Ingroia, Paese e’ al collasso. Monti fa minacce su riforme?

colonna Sinistra
Giovedì 24 gennaio 2013 - 13:58

Elezioni: Ingroia, Paese e’ al collasso. Monti fa minacce su riforme?

(ASCA) – Roma, 24 gen – ”L’auspicio di Monti sullaprosecuzione delle sue inique riforme, visti i risultatidisastrosi che hanno prodotto, suona come una minaccia pergli italiani. Unioncamere certifica che ogni giorno chiudonomille imprese, i consumi crollano e la disoccupazione sale alivelli insostenibili. Dopo un anno di Governo tecnico,l’economia e’ al collasso e il mondo produttivo e’ inginocchio: altro che continuare le riforme di Monti e deipoteri forti, bisogna cancellarle e ridare centralita’ aicittadini”. Lo dichiara il leader di Rivoluzione Civile,Antonio Ingroia. ”La riforma delle pensioni e quella del lavoro – prosegue- hanno determinato il dramma degli esodati e hannoistituzionalizzato il precariato, lasciando senza lavoro etutele una platea enorme di cittadini. Confindustria critical’intervento sull’art. 18, l’Ue sta per aprire una proceduradi infrazione in merito alla rappresentanza sindacale per icontratti a tempo determinato, e Monti parla di continuarenel solco delle riforme: questo significherebbe lanciarsiverso il baratro”.

”E’ a causa del suo Governo e della sua maggioranzaanomala che i mail endemici del nostro Paese si sonoaggravati: corruzione, evasione fiscale e debito pubblicosono aumentati a dismisura. Sono questi gli ambiti su cuiintervenire per realizzare le vere riforme strutturali di cuiha bisogno il Paese. Serve una svolta radicale, per usciredalla crisi emergenziale causata da Berlusconi e Monti -conclude Monti – e’ necessario fare della legalita’ il motoredello sviluppo e ripristinare i diritti calpestati”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su