Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia: Maroni, nessuna secessione. Saro’ governatore di tutti

colonna Sinistra
Mercoledì 23 gennaio 2013 - 09:17

Lombardia: Maroni, nessuna secessione. Saro’ governatore di tutti

(ASCA) – Roma, 23 gen – ”Voglio fare il governatore come hofatto il ministro, non di una parte ma di tutti i lombardi”.

Lo sostiene il segretario della Lega Nord e candidato allapresidenza della regione Lombardia Roberto Maroni,intervenendo a ‘La Telefonata’ su Canale 5.

Nel caso Maroni dovesse vincere le tre principali regionidel Nord – Lombardia, Piemonte e Veneto – sarebbero a governoleghista e questo da molti viene visto come un avvio delprocesso di secessione, fa notare il conduttore Belpietro.

”Non sono tre leghisti ma tre governatori”, replica Maroniche aggiunge: ”Fare il governatore e’ una cosa seria,bisogna farlo bene. Ed io, da ministro del Lavoro prima edell’Interno poi, ho dimostrato di non guardare agliinteressi del partito”.

Maroni poi chiarisce che ”non puo’ essere considerata unapremessa alla secessione” l’obiettivo di mantenere inLombardia il 75% delle tasse che i lombardi pagano. ”Questo- spiega – significa solo tenere i soldi nostri, valutati in16 miliardi di euro annui e da impiegare per abbassare letasse alle imprese e in interventi per le famiglie”. E’ ”unpunto del programma nazionale dell’accordo Pdl-Lega ed e’stato concordato ascoltando anche i governatori Pdl delSud”, aggiunge Maroni.

fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su