Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Israele: Pd, Netanyahu indebolito, ora riprenda dialogo

colonna Sinistra
Mercoledì 23 gennaio 2013 - 13:20

Israele: Pd, Netanyahu indebolito, ora riprenda dialogo

(ASCA) – Roma, 23 gen – ”I risultati delle elezioni per laKnesset in Israele ci consegnano un Netanyahu indebolito ecostretto, come lui stesso ha dichiarato, a trovare unaccordo per la costruzione delle piu’ ampia maggioranzapossibile. E’ per noi di grande interesse la rinascita di unaforza al centro e siamo felici della tenuta dei laburisti”.

Lo afferma Giacomo Filibeck, coordinatore del dipartimentoesteri, responsabile Africa, Mediterraneo e Medio oriente.

”Considerando anche la discreta presenza della sinistradel Meeretz, osserviamo un possibile rilancio dellecomponenti moderate e progressiste nel paese. Il nostroauspicio e’ che con questi numeri anche Nethaniahu venga apiu’ miti consigli relativamente al processo di pace con ipalestinesi, abbandonando propositi di ulteriori insediamentinella West Bank e valorizzando il dialogo con Abou Mazen el’ANP, le cui responsabilita’ nell’impegno per la pace, dopoaver ricevuto il riconoscimento all’ONU dello Statopalestinese, sono ancora piu’ significative. La prospettivadi una soluzione giusta e permanente non puo’ rimanererelegata ad un orizzonte infinito, ma ritornare ad essere unatangibile quotidianita’ nella vita di israeliani epalestinesi”, conclude Filibeck.

com-ceg/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su