Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Milano: Albertini, zero compromessi significa zero corruzione

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 17:46

Milano: Albertini, zero compromessi significa zero corruzione

(ASCA) – Milano, 22 gen – ”Zero compromessi significa anchezero corruzione”. E’ quanto dichiara in una nota GabrieleAlbertini, candidato ‘montiano’ alla presidenza della RegioneLombardia, dopo l’avvio di un’inchiesta della Procura diMilano su presunti appalti truccati nel settore delle auto anoleggio.

”La mia storia di amministratore parla chiaro”,evidenzia l’ex sindaco di Milano che aggiunge: ”Negli annidi guida del Comune di Milano ho instaurato una fattivacollaborazione con la Procura di Milano per prevenire i reatidi corruzione e malagestione della cosa pubblica. Fermorestando la presunzione di innocenza per chiunque, casi comequelli che stanno emergendo nell’inchiesta odierna richiedonouna risposta decisa che passa per la trasparenza delle garedi appalto, la trasparenza degli atti pubblici e rigidicontrolli di chi vi partecipa. I cittadini hanno il dirittodi vedere la propria Regione, e le societa’ ad essacollegate, amministrata da persone responsabili, eticamenteinattaccabili e che abbiano come faro la cultura dellalegalita’ e del rispetto della cosa pubblica.

Il Movimento Lombardia Civica – conclude Albertini – intendeaffermare in modo inequivocabile una politica che abbia comescopo il bene comune. Per questo il potere deve esserevissuto non come un fine, ma come un mezzo per il benesseredella comunita”’.

com-fcz/mau/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su