Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Zedda, futuro Governo ristabilisca rapporto Comuni-cittadini

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 15:51

Elezioni: Zedda, futuro Governo ristabilisca rapporto Comuni-cittadini

(ASCA) – Roma, 22 gen – ”Il prossimo Governo dovra’riportare i comuni al centro del rapporto con le cittadine ei cittadini del nostro Paese, restituendogli quel ruolo chenell’ultimo periodo e’ venuto meno non certo per colpa deglienti locali. Non e’ piu’ possibile reggere la situazione cheabbiamo affrontato nell’ultimo anno e mezzo, non si puo’ piu’pensare di ridurre gli amministratori locali a sempliciesattori di tasse e imposte i cui proventi tornanodirettamente al governo centrale”. Lo afferma al sito Anciil sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, commentando leproposte contenute nell’Agenda Anci per il prossimoesecutivo.

”Serve ad esempio – aggiunge Zedda – una nuova Imu,impostata sulla progressivita’, il cui gettito resti in manoai Comuni in modo che i cittadini possano vedere i risultaticoncreti degli sforzi che le famiglie italiane stannocompiendo. Ancora, e’ indispensabile una revisione del Pattodi stabilita’ e l’esclusione dai vincoli della quota sugliinvestimenti: come sindaci abbiamo il dovere di poterprogrammare e rendere i nostri concittadini partecipi dellescelte che mettiamo in campo”.

Al primo cittadino di Cagliari non sfugge che tutto cio’puo’ essere realizzabile solo ”tenendo a mente che non e’periodo per sprechi e spese superflue, dobbiamo continuare afare la nostra parte nel percorso di risanamento delle cassedello Stato. Ma proprio per questo motivo – conclude – ilnuovo Governo non potra’ piu’ procedere con i tagli linearicui siamo stati sottoposti, senza nessuna distinzione traComuni virtuosi e non”. com/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su