Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Pd, definite candidature per la circoscrizione estero

colonna Sinistra
Sabato 19 gennaio 2013 - 11:13

Elezioni: Pd, definite candidature per la circoscrizione estero

(ASCA) – Roma, 19 gen – ”Abbiamo costruito le liste dellequattro ripartizioni della Circoscrizione Estero senza maidimenticare un fattore importantissimo, quello che poi e’l’obiettivo prioritario del Partito Democratico: rilanciarecon ancor maggior vigore il ruolo delle comunita’ italianenel mondo nella vita democratica e politica del Paese. Dopogli anni bui del governo Berlusconi e i tagli indiscriminatiai capitoli di spesa relativi ai nostri connazionaliall’estero, c’e’ bisogno di nuova programmazione, di nuoverisorse e di tanta energia per rilanciare con forza ilrapporto che ci tiene uniti a quella ‘Grande Italia oltrel’Italia’ di cui in questi anni abbiamo parlato e per laquale ci siamo impegnati”. Questo il messaggio con il quale Eugenio Marino,Responsabile del PD per gli italiani nel mondo, accompagnarela presentazione delle liste dei candidati per Camera eSenato nella Circoscrizione estero che eleggera’ dodicideputati e sei senatori. ”In ogni lista – sottolinea Marino – abbiamo volutoaffiancare all’esperienza dei parlamentari uscentil’entusiasmo dei giovani, il ruolo di primissimo piano delledonne nella nuova vita politica del Paese, le idee diprofessionisti e imprenditori che hanno dimostrato negli annidi credere fermamente nel progetto del PartitoDemocratico”.

”Con gli alleati Sel e Psi – aggiunge ancora Marino -abbiamo raggiunto una grande sintonia: in tutto il mondo cipresenteremo uniti con il simbolo del PD e soltanto inEuropa, limitatamente alla Camera dei deputati, Sel sipresentera’ agli elettori con una lista autonoma. In Americameridionale – spiega il Responsabile italiani nel mondo – leliste di centrosinistra sono allargate all’alleanza conl’Aisa (Associazioni Italiane in Sud America). Un’alleanzabasata su storie condivise di associazionismo e impegnocivile a favore degli italiani nel mondo e su un comuneprogetto di Governo vicino alle esigenze degli italiani nelmondo e garantito dalla serieta’ e dalla concretezzadell’impegno del candidato premier Pier Luigi Bersani”. ”Il Partito Democratico – conclude Marino – puo’ e devefar ripartire ‘L’Italia giusta’ e, come ha scritto Bersani inuna lettera destinata ai nostri connazionali all’estero,creare occupazione, garantire serenita’ alle famiglie, dareun lavoro e un’opportunita’ ai giovani senza costringerli ascappare. Il PD dovra’ permettere alle nostre imprese e aiprodotti italiani di affermarsi di piu’ nel mondo. Un grandeobiettivo che insieme vogliamo e possiamo raggiungere, ancheper il bene delle nostre comunita”’.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su