Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Bersani, no a una manovra dietro l’altra

colonna Sinistra
Sabato 19 gennaio 2013 - 12:08

Crisi: Bersani, no a una manovra dietro l’altra

(ASCA) – Milano, 19 gen – No a una ”manovra dietro l’altra” perche’ cosi’ ”finiamo per aggravare la recessione”. A ribadirlo e’ il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, oggi a Milano per inaugurare una sezione del partito. I dati sulla recessione diffusi ieri da Bankitalia non rappresentano ”una sorpresa” per il segretario Pd che ha evidenziato: ”E’ da tempo che dico che il 2013 sara’ un anno difficile per l’Italia e per l’Europa, perche’ il segno meno comincia ad arrivare anche in Europa. Il punto e’ che se noi a livello europeo innanzitutto e poi a livello italiano, impediamo di rincorrere la recessione con una manovra dietro l’altra perche’ cosi’ finiamo di aggravarla. Io voglio credere e voglio pensare che in questo 2013 si faccia una riflessione su questo punto, visto che il segno meno ce l’abbiamo solo noi”. Quindi prima di parlare di nuove manovre ”bisogna vedere i conti”, ha detto Bersani che ha aggiunto: ”Sto ponendo il problema anche a livello europeo, perche’ non bisogna inseguire la recessione con una manovra dietro l’altra”. fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su