Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Balduzzi, nomina presidente ISS procedura assoluta trasparenza

colonna Sinistra
Venerdì 18 gennaio 2013 - 20:48

Sanita’: Balduzzi, nomina presidente ISS procedura assoluta trasparenza

(ASCA) – Roma, 18 gen – ”La procedura per la nomina delPresidente dell’Istituto superiore di sanita’ e’ stataavviata in largo anticipo rispetto alle dimissioni delGoverno e il metodo scelto dal Ministro Balduzzi, fondato sucriteri di trasparenza e obiettivita’, ha rappresentato unanovita’ assoluta per il nostro Paese”. Risponde cosi’ unanota diffusa dal Ministero della Salute alle dichiarazionidel senatore Pd, Ignazio Marino, che per la nomina inquestione accusava il governo di ”logiche da vecchiapolitica”.

Il Ministero della Salute ripercorre la vicenda ricordandoche il ministro Balduzzi, ”ha avviato una procedurainformale per individuare il futuro presidente dell’Istitutosuperiore di sanita’ il 13 agosto 2012, quasi un anno primadell’allora prevista scadenza naturale della legislatura. Conun invito pubblico il Ministro ha sollecitato la raccolta di’dichiarazioni di interesse’ da parte di quanti, rispondentiai requisiti di competenza, volessero proporre la lorocandidatura da sottoporre al vaglio di una Commissioneinternazionale di esperti; il 5 ottobre 2012, con undecreto, il Ministro ha nominato i cinque componenti dellaCommissione: Bernard Kouchner, fondatore di Medicine du mondee gia’ Ministro degli Esteri della Repubblica Francese; ElioGuzzanti, Direttore scientifico dell’IRCCS ”Oasi MariaS.S.” di Troina e gia’ Ministro della Sanita’; AlbertoAscherio, Professore di Epiderniologia e Nutrizione delDepartment of Nutrition di Boston; Bruno Dallapiccola,direttore scientifico dell’IRCCS ”Bambino Gesu”’ di Roma;Loredana Musmeci, Direttore del Dipartimento Ambiente econnessa prevenzione primaria dell’Istituto superiore disanita’. La Commissione si e’ riunita il 6 e il 7 dicembre2012, vagliando le 27 candidature pervenute e sottoponendo alMinistro una rosa selezionata di 5 nomi, tra i quali quellodel dott. Fabrizio Oleari; il Ministro ha trasmesso allaPresidenza del Consiglio dei Ministri il 19 dicembre 2012,prima delle dimissioni del Governo, la proposta di nomina deldott. Oleari”.

Procedura, dunque, conclude la nota, ”avviata in largoanticipo” rispetto alle dimissioni del Governo e conmodalita’ fondate ”su criteri di trasparenza eobiettivita”’, che hanno rappresentato ”una novita’assoluta per il nostro Paese”.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su