Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Casini, accordo? No e attenti a non fare regali a Berlusconi

colonna Sinistra
Venerdì 18 gennaio 2013 - 10:42

Elezioni: Casini, accordo? No e attenti a non fare regali a Berlusconi

(ASCA) – Roma, 18 gen – ”Non esiste” un patto di nonbelligeranza tra Pd e montiani. Lo afferma il leader dell’UdcPier Ferdinando Casini, in un colloquio con il quotidiano”La Repubblica”.

”Anche oggi, come del resto faccio tutti i giorni, hoparlato con Monti – spiega Casini – ma di questo patto conBersani il premier non mi ha assolutamente parlato. Nonesiste, non c’e’ stato nemmeno un incontro, Monti hasmentito. Anzi, se passa questa idea siamo tutti finiti,facciamo a Berlusconi un regalo immenso”.

”Al momento siamo tutti impegnati a testa bassa a vincere leelezioni, il resto viene dopo. E tutto dipende dal risultatoche riusciranno a raggiungere le liste che si richiamano aMonti. Un conto e’ prendere il 13 per cento, un altro e’prendere il 20. Cambia tutto, non so se mi spiego”.

Secondo Casini, il centro ”se non vuole essere subalternoalla sinistra deve essere forte, deve uscire molto robustodalle elezioni”. Per questo accreditare l’idea di un accordosegreto Monti-Bersani, agli occhi di Casini, e’ esiziale.

”Non si possono dare a Berlusconi vantaggi, scherziamo? Ionon ho paura di una sua vittoria, questo no. Ma restacomunque molto pericoloso. E l’unico che puo’ indebolirlo e’Monti. E’ agli elettori del Pdl che il Centro si deverivolgere, e’ a Berlusconi che Monti deve sottrarre consensi.

E per riuscirci dobbiamo essere molto esigenti, pretenderecoerenza anche da Bersani. E denunciare le ambiguita’dell’accordo di governo con una sinistra conservatrice a cuinoi restiamo alternativi”.

red-ceg/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su