Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fiat: Tabacci (Cd), non strumentalizzare, ma Marchionne non sia ambiguo

colonna Sinistra
Giovedì 17 gennaio 2013 - 18:18

Fiat: Tabacci (Cd), non strumentalizzare, ma Marchionne non sia ambiguo

(ASCA) – Roma, 17 gen – ”La vicenda Fiat e’ cosi’ complessache non puo’ essere strumentalizzata ai fini elettorali e indanno dei lavoratori dalla politica di qualunqueschieramento”. Lo dichiara Bruno Tabacci, leader del CentroDemocratico, alleato di Pd e Sel nella coalizione dicentrosinistra.

”Non si puo’ non riconoscere che la Fiat e’ in unadimensione internazionale e che la recente firma delcontratto dell’azienda di Torino in Serbia con salari medi a350 euro al mese conferma che non c’e’ piu’ posto nell’eradella globalizzazione per una visione solo localistica odomestica della grande industria. Cio’ detto – concludeTabacci – Marchionne deve uscire dall’ambiguita’ e pensareche pure in una visione internazionale non si possonosottacere i sacrifici dell’Italia per la Fiat, specie nelpassato”.

com-ceg/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su