Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Saccomanno, Pdl sostiene richieste e sciopero ginecologi

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 19:04

Sanita’: Saccomanno, Pdl sostiene richieste e sciopero ginecologi

(ASCA) – Roma, 16 gen – ”Il Pdl e’ stato gia’ al fianco dei ginecologi e continuera’ ad esserlo, appoggiando le loro richieste”. Lo afferma il senatore Michele Saccomanno del Pdl, componente della commissione Sanita’ e della commissione d’inchiesta sul Servizio sanitario Nazionale. ”Ho denunciato al governo Monti, quale relatore del decreto Balduzzi, la necessita’ di risolvere e le soluzioni opportune all’enorme problema del contenzioso medico legale – ricorda -. La sicurezza dei pazienti va di pari passo con la liberta’ di scienza e coscienza degli operatori sanitari, non si puo’ avere paura di esercitare al meglio il proprio lavoro. Monti e Balduzzi sono rimasti sordi. Hanno preferito il gioco del decreto delle province alla correzione dell’incompleto e dannoso decreto Balduzzi. Si tagliavano i fondi per la salute, ma si autorizzava in tal modo a spendere 15 miliardi di euro per la medicina difensivistica”. ”Nel disegno di legge n. 50 in materia di responsabilita’ professionale del personale sanitario, del quale ero relatore, avevamo individuato il sistema condiviso, anche dai tecnici del ministero della Salute – aggiunge Saccomanno -, per rendere obbligatoria la tutela di ogni sanitario dai risarcimenti civili in assenza di dolo, assicurando cosi’ prestazioni, organizzazioni e responsabilita’ per offrire il miglior servizio ai cittadini, come naturalmente emerge dalla richiesta degli stessi ginecologi”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su