Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia: Albertini, 30% leghisti no con Maroni. Pure molti Cl con noi

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 09:18

Lombardia: Albertini, 30% leghisti no con Maroni. Pure molti Cl con noi

(ASCA) – Roma, 16 gen – ”Molti leghisti, almeno il 30%, nonsi riconoscono nelle decisioni di Maroni. La scelta dell’exsindaco di Lecco, Lorenzo Bodega, di entrare in lista con noie’ significativa. Cosi’ come faranno molti esponenti di basedi Cl”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della SeraGabriele Albertini, candidato presidente alle regionali inLombardia e al Senato alle prossime politiche con MarioMonti.

”Sulla base di alcune informazioni – spiega l’ex sindacodi Milano – ritengo che circa il 60% dei ciellini esprimera’un voto disgiunto come mi era gia’ successo quando sono statorieletto sindaco per il mio secondo mandato. Tra questi, espero che non rinneghi la confidenza che mi ha fatto allora,c’era Francesco Saverio Borrelli”.

Albertini dice di non sentirsi ”tradito” da Formigoni,che ha scelto di appoggiare Maroni, ma parla di ”errorepolitico”. Nega poi l’ipotesi di apparentamento con iRadicali: ”Ho speso parole di stima per la battagliaradicale sulla dignita’ dei carcerati, ma i valori radicalicontrastano con i valori del Ppe a cui la nostra lista fariferimento”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su