Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl rifiuti: via libera Senato, provvedimento passa ora a Camera (1upd)

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 19:00

Dl rifiuti: via libera Senato, provvedimento passa ora a Camera (1upd)

(ASCA) – Roma, 16 gen – L’assemblea del Senato ha approvatoper alzata di mano il decreto rifiuti che passa ora all’esamedella Camera. In sede di dichiarazione di voto hannoannunciato la propria astensione i senatori redicali mentreIdV e Lega Nord hanno annunciato il voto contrario. Il provvedimento comprende lo slittamento a luglio delpagamento della prima rata della Tares, la nuova imposta perlo smaltimento dei rifiuti e per i servizi urbani che hapreso avvio il primo gennaio di quest’anno. Lo slittamento hacome esplicito obiettivo quello di consentire al nuovogoverno che si insediera’ dopo le elezioni di mettere manoalla norma in modo da riportarla in forma di tariffa (costo afronte di servizio) e non si surretizia imposta patrimonaile,come hannno tenuto a sottolineare i vari gruppi in sede didichiarazione di voto.

Nel decreto figurano molte proroghe di gestionicommissariali al 31 dicembre 2013 come quella relativa alnaufragio della Costa Concordia; approvata con il parerecontrario del governo anche la gestione commissariale perl’emerganza idrica alle Isole Eolie. E’ stata inoltre portatadall’80 al 100% la quota di contributi per la ricostruzione afavore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia.

Sempre in base al dl rifiuti si introducono nuovedisposizioni per i rifiuti di apparecchiature elettroniche enuovi riferimenti normativi per lo smaltimento dei rifiuti inCampania.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su