Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: ok Euroregione Adriatica a modifica statuto per allargamento

colonna Sinistra
Martedì 15 gennaio 2013 - 16:22

Ue: ok Euroregione Adriatica a modifica statuto per allargamento

(ASCA) – Campobasso, 15 gen – Presieduta da Michele Iorio sie’ riunita in mattinata, a Termoli, l’Assemblea generaledell’Euroregione Adriatica che ha approvato una modificastatutaria allargando il suo raggio di interesse e mutando diconseguenza la sua denominazione, al bacino Ionico. Potrannoquindi far parte del network istituzionale del bacinoAdriatico-Ionico altre regioni italiane e transfrontaliereinteressate ad uno sviluppo armonico e condiviso dell’area,in una logica europea e mediterranea. Lo comunica una notadella Regione Molise.

Il Presidente Iorio ha sottolineato, a nome di tuttal’Assemblea dell’Euroregione, l’accoglimento da parte delConsiglio Europeo della proposta dell’organismointerregionale nato a Termoli nel 2004, per la creazione diuna macroregione apposita, quale soggetto di interlocuzione eprogrammazione di respiro europeo. Idea sostenuta anche daigoverni che hanno spinto lo stesso Consiglio a dare mandatoalla Commissione europea per la stesura, entro il 2014, diuna strategia per la realizzanda MacroregioneAdriatico-Ionica. ”Dunque un primo grande risultato – ha detto Iorio – checi da’ ragione circa un’idea di sviluppo e di crescita cheavevamo, e che faceva leva sulla comunanza di interessi e distoria che ha caratterizzato da secoli i popolidell’Adriatico e dello Ionio. La soddisfazione perl’obiettivo raggiunto ci deve caricare di maggioreresponsabilita’ nel formulare presto una nostra proposta,quale Euroregione, da inserire nella strategia per laMacroregione, che sta mettendo a punto la CommissioneEuropea”.

E proprio rispondendo a tale finalita’ l’Assemblea hadeciso di organizzare meglio e con elementi di snellezza eoperativita’ le varie Commissioni tematiche dell’Euroregioneper dar vita, attraverso specifici gruppi di lavoro, aproposte per la pesca, per il turismo, per i trasporti, perla sicurezza, per la cultura e l’alta formazione, per lasalvaguardia ambientale e per le politiche del territorio edel commercio.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su