Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Monti attacca perche’ sotto shock da sondaggi

colonna Sinistra
Martedì 15 gennaio 2013 - 08:40

Berlusconi: Monti attacca perche’ sotto shock da sondaggi

(ASCA) – Roma, 15 gen – Mario Monti attacca perche’ ”e’ sotto shock perche’ ha visto che i sondaggi lo indicano come uno dei leaderini del centro, oppure come dice Flaiano ‘l’insuccesso da’ alla testa’. Molte affermazioni che lui ha fatto sono destituite di ogni fondamento”. Lo afferma Silvio Berlusconi intervistato durante la puntata di Omnibus su La7. Berlusconi definisce ”una mascalzonata assieme alle altre” l’accusa di non essere credibile sul piano internazionale a causa dello spread. ”Lo spread – dice – non c’entra nulla con i governi, e’ frutto dei movimenti finanziari e della speculazione”. Inoltre, il Cavaliere rileva che Monti ”ha dato la colpa a noi del redditometro ma non era quello che abbiamo messo noi, e’ completamente diverso”. ”Ad esempio ora c’e’ l’inversione dell’onere della prova e ci sono tutte quelle voci che spaventano i cittadini, ed e’ disincentivante dei consumi” con ”l’impossibilita’ di pagare in contanti fino a 999 euro”, aggiunge Berlusconi per il quale con la propostadella ”sinistra di mettere il limite a 300 euro entreremmo in uno stato di polizia tributaria”. ”Monti – aggiune Berlusconi – si presenta sotto mentite spoglie ed e’ una protesi della sinistra”.

Infine, Berlusconi lancia Mario Draghi al Colle. ”Potrebbe essere il candidato alla presidenza della Repubblica. Se ci fosse una maggioranza che lo propone assolutamente lo voterei”.

ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su