Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Monti, per sostenere l’industria serve coerenza

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2013 - 13:01

Crisi: Monti, per sostenere l’industria serve coerenza

(ASCA) – Torino, 14 gen – Il nostro paese non deve perdere lasua vocazione industriale ma per sostenere l’industria servecoerenza. No a politiche economiche di manica larga checostringano poi a improvvise correzioni di bilancio e aiconseguenti aumenti fiscali. E’ quanto ha sostenuto ilpresidente del Consiglio Mario Monti, intervenendo questamattina all’inaugurazione della nuova stazione ferroviariaTorino Porta Susa.

”Il nostro paese – ha detto Monti – deve conservare unavocazione industriale importante. Sarebbe un grandissimoerrore pensare che l’evoluzione verso la societa’ dei serviziconsenta o obblighi a dismettere l’attenzione per lamanifattura: assolutamente no”. ”Occorre – ha osservato Monti – rilanciare, non certodismettere, la struttura industriale del nostro paese,naturalmente bisogna essere coerenti. E quindi non ci si puo’mai permettere, come qualche volta in passato e’ avvenuto, dilasciarsi andare verso politiche economiche che determininopoi la necessita’ di subitanee restrizioni per risanare ilbilancio pubblico che portano ad aumenti di tasse nocivi perl’industria”. ”Occorre conquistare e mantenere la fiducia nei mercatiinternazioanli per evitare aumenti di tassi di interesse chepensano moltissimo sull’industria e la rendono menocompetitiva”, ha concluso.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su