Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ruby: pm, Berlusconi ne’ segretario Pdl ne’ candidato premier

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2013 - 11:21

Caso Ruby: pm, Berlusconi ne’ segretario Pdl ne’ candidato premier

(ASCA) – Milano, 14 gen – La procura di Milano si oppone allarichiesta di legittimo impedimento presentata dai difensoridi Berlusconi perche’ allo stato attuale il Cavaliere ”none’ segretario Pdl, ne’, da quanto risulta, candidatopremier”. Lo ha evidenziato nell’aula del processo Ruby ilpm Ilda Boccassini, opponendosi alla richiesta dei difensoridi Berlusconi di sospendere il procedimento fino aldopo-elezioni.

La rappresentante della pubblica accusa si e’ soffermatasulla lettera firmata da Angelino Alfano e depositata intribunale dalla difesa Berlusconi per dimostrare il”legittimo impedimento” di Berlusconi determinato oggi dauna riunione politica del Pdl in corso a Roma. Una riunione,ha sottolineato la Boccassini in aula, che si svolge ”nellasede privata di Silvio Berlusconi, a Palazzo Grazioli”.

fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su