Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cassazione: Vaticano, i bambini non sono una merce

colonna Sinistra
Sabato 12 gennaio 2013 - 15:25

Cassazione: Vaticano, i bambini non sono una merce

(ASCA) – Roma, 12 gen – ”L’adozione dei bambini da partedegli omosessuali porta il bambino ad essere una sorta dimerce, cioe’: come ho diritto a questo, ho diritto anche aquell’altro”. Lo dichiara ai microfoni di Radio Vaticana ilpresidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia,l’arcivescovo Vincenzo Paglia, all’indomani della sentenzadella Cassazione sull’affidamento di un bambino alla mammaconvivente con una donna.

”In realta’, il bambino deve nascere e crescereall’interno di quella che – da che mondo e’ mondo – e’ la viaordinaria, cioe’ con un padre e una madre”, aggiunge ilmonsignor Paglia, senza tuttavia mai citare il pronunciamentodella Suprema corte. ”Il bambino deve crescere in questo contesto. Ora,purtroppo, accade in effetti che a volte ci siano situazionidrammatiche, ma attenzione: la patologia e’ una cosa einficiare questo principio e’ pericolosissimo, per il bambinoanzitutto, ma per l’intera societa”’, sottolinea ilpresidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

rba/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su