Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Alemanno, Berlusconi ieri e’ stato un leone, Bersani una tristezza

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2013 - 18:55

Pdl: Alemanno, Berlusconi ieri e’ stato un leone, Bersani una tristezza

(ASCA) – Roma, 11 gen – ”Credo che oggi abbiamo tutti negliocchi le immagini della trasmissioni di ieri dove era ospiteBerlusconi. Una sfida con Santoro memorabile e abbiamo vistouna persona con un’eta’ trasformarsi in un leone per batterequella vergognosa arena costruita contro di lui. Sono deidiffamatori”. Cosi’ il sindaco di Roma Gianni Alemannointervenendo dal palco del Palazzo dei congressi dell’Eurdove e’ in corso una convention del Pdl romano. Alemanno ha detto poi di aver cambiato canale e messo suRai1 e ”abbiamo visto Bersani: l’immagine della tristezza,un linguaggio da anni ’70. Non possiamo lasciare l’Italia aquesti signori”.

Di qui tre richieste che da sindaco intende fare al futurogoverno: ”Mai piu’ chiedere ai romani di pagare l’Imu sullaprima casa, non avere piu’ impedimenti burocratici. Possochiedere di ripartire col piano casa affossato da milleburocrazie delle realta’ locali”.

Alemanno ha poi aggiunto che e’ necessaria una grandecollaborazione fra lo Stato e gli enti locali sullasicurezza, sul decoro e sull’immigrazione, e rivolgendosialla platea ha chiesto: ”A chi si puo’ chiedere tuttoquesto? A Monti? A Bersani? No, a Berlusconi e alcentrodestra. Abbiamo una battaglia di sbarramento controBersani che deve essere trasformata in una grande battagliadi speranza. In questo 2013 dobbiamo tornare vincitori per laliberta’ di questa Italia. Affrontiamola uniti da febbraio agiugno. C’e’ solo una speranza: il Popolo della Liberta”’.

bet/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su