Header Top
Logo
Martedì 23 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crescita: Cdm, ok provvedimento su sistema certificazione competenze

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2013 - 13:18

Crescita: Cdm, ok provvedimento su sistema certificazione competenze

(ASCA) – Roma, 11 gen – Su proposta dei Ministri del lavoro edelle politiche sociali e dell’istruzione, dell’universita’ edella ricerca, di concerto con gli altri Ministri competenti,il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via definitiva,dopo aver acquisito l’intesa in sede di Conferenza unificatalo scorso 20 dicembre, un provvedimento sul Sistema nazionaledi certificazione delle competenze, in attuazione dellariforma del mercato del lavoro per la crescita. E’ quanto silegge nel comunicato di Palazzo Chigi.

Il provvedimento ”completa un ‘pacchetto di innovazioni’per innalzare i livelli di istruzione e formazione dellepersone adulte, in linea con gli impegni assunti dall’Italiain sede europea”. Il nostro Paese ”dimostra cosi’ – prosegue comunicatoPalazzo Chigi – di rispondere alle sollecitazioni rivoltedalla Ue ai Paesi membri affinche’, in un periodo di crisieconomica globale, si dotino degli strumenti legislativi checonsentano al maggior numero di persone, in particolare aigiovani in cerca di prima occupazione e ai giovani NEET (ne’al lavoro ne’ in formazione), di far emergere e far crescereil grande capitale umano rappresentato dalle competenze,finora scarsamente valorizzate, acquisite in tutti icontesti: sul lavoro, nella vita quotidiana e nel tempolibero”. ”Un sistema rigoroso e coordinato a livello nazionale diriconoscimento delle competenze comunque acquisite, -conclude Palazzo Chigi – promuove la mobilita’ geografica eprofessionale, favorisce l’incontro tra domanda e offerta nelmercato del lavoro, accresce la trasparenza degliapprendimenti e dei fabbisogni e l’ampia spendibilita’ dellecertificazioni in ambito nazionale ed europeo”.

Il sistema nazionale di certificazione delle competenzecostituisce, pertanto, conclude Palazzo Chigi, ”unafondamentale infrastruttura di raccordo tra le politiche diistruzione, formazione, lavoro, competitivita’, cittadinanzaattiva e welfare in sintonia con le dinamiche e gli indirizzidi crescita e sviluppo dell’Unione europea”.

dab/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su