Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Difesa: sindaco Vicenza, basta all’espansione dei siti militari Usa

colonna Sinistra
Giovedì 10 gennaio 2013 - 17:15

Difesa: sindaco Vicenza, basta all’espansione dei siti militari Usa

(ASCA) – Vicenza, 10 gen – ”Il territorio vicentino non puo’essere protagonista di un’espansione infinita di sitimilitari americani: dire basta e’ una scelta dettata dal buonsenso”. Il sindaco Achille Variati torna a parlare delprogetto per il nuovo centro di addestramento nella basemilitare americana Pluto di Longare.

”La Regione ha interpellato il Comune di Vicenza sulnuovo progetto e noi abbiamo espresso parere negativo -prosegue il sindaco -. Nelle motivazioni abbiamo citato glieffetti negativi sulla viabilita’ e sull’equilibrioambientale e paesaggistico dei Colli Berici. Cio’ nonsignifica che il nuovo centro di addestramento paralizzera’le strade o distruggera’ la bellezza dei Colli Berici, vuoldire semplicemente che la nuova struttura avra’ un’influenzanegativa su questi ambiti”.

”Ma il punto centrale e’ un altro – dice il sindaco -. Civiene detto, senza adeguata documentazione, che il nuovocentro di addestramento ospitera’ decine o centinaia dimilitari e avra’ impatto limitato. Ma se e’ una strutturacosi’ poco significativa, perche’ non realizzarla all’internodella nuova base Dal Molin in costruzione? A Vicenza e’ statasottratta alla citta’ un’area immensa di 600.000 metriquadrati, equivalente a circa 10 campi da calcio, percostruire la base Dal Molin. Non sono sufficienti perospitare anche il centro di addestramento? Perche’, alcontrario, si ritiene indispensabile realizzarlo all’internodi un’altra base a pochi chilometri dalla citta’ e checonsideravamo in fase di dismissione?”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su