Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ilva: Bonelli (Verdi), il governo disattende tutti gli impegni

colonna Sinistra
Mercoledì 9 gennaio 2013 - 18:05

Ilva: Bonelli (Verdi), il governo disattende tutti gli impegni

(ASCA) – Roma, 9 gen – ”Il governo Monti attraversol’operato del ministro del (non) ambiente Clini ha ingannatoi cittadini. Lo scorso 8 agosto il governo ha emanato undecreto che assegnava delle risorse (pochissime) percominciare le opere di bonifica, principalmente nel quartiereTamburi: si trattava di 119 milioni che potevano essere spesiattraverso al nomina di un commissario. Da agosto ad oggi ilgoverno non ha ancora provveduto alla nomina di talecommissario”. Lo dichiara in una nota Angelo Bonelli. ”Ma c’e’ di piu’. Lo scorso 2 dicembre sempre il governoMonti – continua il presidente dei Verdi – con un decretoincostituzionale che ha commissariato la magistraturatarantina ha sospeso l’efficacia delle leggi in materia ditutela sanitaria e ambientale a Taranto. L’articolo 3 comma 4di quel decreto prevede l’istituzione di un Garante chedovrebbe controllare se quanto previsto dal decreto e’applicato come ad esempio i controlli sull’applicazionedell’Aia (autorizzazione integrata ambientale) e sui valoridelle emissioni inquinanti emissioni inquinanti. Visto che adoggi il governo non ha nominato questo Garante, chi controllal’azienda? Chi controlla i veleni e i rischi per la salutedei cittadini?”. Conclude Bonelli: ”Quello che denunciamo e’ ladimostrazione che il governo non ha nessun interesse per lebonifiche e per l’emergenza sanitaria ed ambientale dellacitta’ ma che Monti e Clini si sono interessati solo a farriprendere la produzione dell’acciaieria che, come dice laprocura di Taranto, provoca ‘malattia’ e ‘morte’. Imagistrati di Taranto hanno ragione. Il decreto salva Ilva vacontro tutti i principi europei in materia di politicheambientali e di tutela della salute”.

com-gar/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su