Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Zaia, non saranno canoniche ma pro o contro Nord

colonna Sinistra
Mercoledì 9 gennaio 2013 - 14:21

Elezioni: Zaia, non saranno canoniche ma pro o contro Nord

(ASCA) – Venezia, 9 gen – Le prossime elezioni non sarannodelle ”politiche canoniche” ma saranno delle elezioni ”proo contro il Nord”. Cosi’, il governatore del Veneto, LucaZaia. In merito all’accordo tra Lega e Pdl, Zaia hadichiarato: ”Ci da delle buone prospettive e dice alcunecose importanti: il 75% delle tasse resta al Nord, avremo lapresidenza della regione Lombardia, c’e’ il riconoscimentodella macro-regione e infine il capo coalizione non sara’ ilpremier, e quindi ci saranno novita’ anche li’. Mi sembranobasi importanti”. Secondo Zaia,”ci saranno dei mal dipancia”, ma ha voluto precisare di avere ”un’esperienza colPdl in Veneto che e’ ottima, con una compagine che si e’mostrata solidale e responsabile e che ha difeso il governoregionale quando Formigoni e Berlusconi hanno minacciato difarlo cadere senza accordo con la Lega”. Per quanto concernela possibilita’ di Silvio Berlusconi come nuovo ministrodell’Economia, Zaia ha affermato: ”Queste sono decisioni chefara’ il nuovo presidente del consiglio”.

fdm/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su