Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Della Vedova ad Alfano, l’hai votata a tua insaputa?

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 18:36

Imu: Della Vedova ad Alfano, l’hai votata a tua insaputa?

(ASCA) – Roma, 8 gen – ”Dalla coalizione berlusconianagiungono anche oggi critiche disoneste (intellettualmente)sull’Imu”. Lo dichiara in una nota il capogruppo di Fli allaCamera, Benedetto Della Vedova. ”Primo: Alfano, che ha votato il provvedimento che laintroduceva (e non penso a sua insaputa) – spiega DellaVedova – sa benissimo che l’accelerazione sul risanamento sie’ resa necessaria per salvare l’Italia e gli italiani piu’deboli dal baratro fiscale in cui il Governo di cui luifaceva parte la stava spingendo raccontando che tutto andavabene. E per onorare l’impegno al pareggio di bilanciostrutturale gia’ nel 2013 assunto dal Governo Berlusconi”. ”Secondo: sono certo che prima di twittare su un temacosi’ importante Alfano avra’ letto attentamente il testo delrapporto europeo che dice che la riforma include alcuniaspetti di equita’ e che, tuttavia, altri aspetti potrebberoulteriormente essere migliorati per aumentare laprogressivita’. E che per evitare rischi – prosegue ilcapogruppo di Fli – urge la riforma del catasto peravvicinare i valori di mercato: esattamente uno dei puntidella delega fiscale fatta naufragare dal famoso intervento aMontecitorio in cui Alfano decretava come esaurital’esperienza Monti, facendo finire anzitempo lalegislatura”.

”Terzo: lo sforzo compiuto dagli italiani ha consentitodi chiudere l’emergenza fiscale, come dimostra la Legge diStabilita’ appena varata. Ora il nostro impegno serio econcreto e’ esattamente di corrispondere alle osservazioni emigliorare l’imposta. Stara’ agli italiani scegliere tra lapropaganda di Berlusconi, che promette cose che non sapra’ epotra’ fare (come l’abolizione dell’Imu tassando birra esigarette), e la serieta’ di chi si impegna a migliorare unlavoro che ha dato buoni frutti”, conclude Della Vedova.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su