Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Casini, da Vendola difesa non tanto occulta di evasori fiscali

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 12:48

Elezioni: Casini, da Vendola difesa non tanto occulta di evasori fiscali

(ASCA) – Roma, 8 gen – La pressione fiscale in Italia ”e’forte” perche’ ”per troppi anni si e’ fatto l’occhiolinoall’evasore fiscale e oggi il risultato della difesa nontanto occulta dell’evasione fiscale la ritroviamo in chi dice’i ricchi all’inferno”’. Commenta cosi’, in conferenzastampa alla Camera, il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casiniquanto detto ieri dal presidente della Puglia Nichi Vendolaper il quale ”i ricchi devono andare all’inferno”.

”Vorrei difendere i cittadini onesti di questo Paese, icittadini ricchi, i cittadini poveri, i cittadini perbene chepagano le tasse e che non meritano di essere mandatiall’inferno da Vendola che recupera un frasario, unaterminologia marxista-leninista di 70 anni fa”, spiegaCasini. ”Il problema – secondo Casini – non e’ distinguere traricco e povero, e fare la caccia al ricco. Il problema e’pretendere che tutti i cittadini paghino le tasse. Se oggi lapressione fiscale e’ insopportabile ed eccessiva e’ a causadell’evasione fiscale che e’ a livelli intollerabili nelnostro Paese”. ”Monti e’ stato attaccato a sproposito perche’ haannunciato modifiche sull’Irpef e sull’Imu”, concludeCasini.

ceg/min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su