Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Chiti, paese con prigioni disumane non e’ pienamente civile

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 13:37

Carceri: Chiti, paese con prigioni disumane non e’ pienamente civile

(ASCA) – Roma, 8 gen – ”La sentenza della Corte Europea deidiritti umani di Strasburgo, che ha condannato l’Italia pertrattamento inumano e degradante di 7 detenuti, da’ ragione atutti quelli che si battono per migliorare la condizione divita nelle carceri. Un paese che ha prigioni disumane non e’pienamente civile”. Lo ha detto il vice presidente delSenato, Vannino Chiti, in una intervista a Radio Radicale. ”La Corte – ha aggiunto l’esponente del Pd – haevidenziato che per l’Italia la questione delsovraffollamento delle carceri e’ un problema strutturale.

Ricordo che il Pdl e la Lega Nord al Senato hanno affossatola legge sulle pene alternative al carcere, che era stataapprovata dalla Camera dei Deputati. Era una misura piccola elimitata, ma andava nella giusta direzione. Il nuovoParlamento, ammesso che l’attuale governo non riesca adoccuparsene in questo mese, deve farsi carico di questaemergenza, non piu’ tollerabile.

La pena deve essere giusta, tempestiva e deve essere unitaalla rieducazione, non calpestare fondamentali dirittiumani”. com/map

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su