Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: mi divertivo di piu’ in tv, adesso e’ un dramma

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 10:42

Berlusconi: mi divertivo di piu’ in tv, adesso e’ un dramma

(ASCA) – Roma, 8 gen – ”Quello che faccio ora e’ un dramma,una tragedia”. Cosi’ Silvio Berlusconi, intervistato a”Mattino Cinque”, risponde a gli chiede se si divertiva dipiu’ prima di entrare in politica. Berlusconi ricorda il suopassato negli studi televisivi: ”Qui facevo di tutto -racconta -: il regista, scrivevo i testi, facevo il casting,controllavo il trucco. Insomma, la mia esuberantepersonalita’ trovava modo di affermarsi”. Invece, ”quelloche faccio ora e’ un dramma, una tragedia. Nei miei 19 annidi presenza in politica ho visto che il presidente delConsiglio in Italia non conta nulla. Qui ero il dominusassoluto”. Il leader del Pdl snocciola ”ricordibellissimi” anche se, confessa, lo sono ”adesso perche’allora c’era ogni giorno l’angoscia che ci volesserochiudere. E lo fecero, per certi periodi”. Berlusconischerza con Paolo Del Debbio: ”Se gli do’ del tu e’ perche’ci conosciamo da trent’anni, ci siamo conosciuti quasi inepoca fascista” e al momento di mandare la pubblicita’chiosa: ”Per me ci sono due cose sacre: la casa e lapubblicita”’. map

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su