Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Cdm, Enrico Bondi si dimette da incarichi istituzionali

colonna Sinistra
Lunedì 7 gennaio 2013 - 19:36

Governo: Cdm, Enrico Bondi si dimette da incarichi istituzionali

(ASCA) – Roma, 7 gen – ”Il Consiglio dei Ministri e’ iniziato alle ore 19.10 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Ministro piu’ anziano, Piero Giarda. Segretario il Sottosegretario di Stato alla Presidenza, Antonio Catricala’. Il Consiglio dei Ministri, appositamente convocato, ha preso atto delle dimissioni dai propri incarichi istituzionali rassegnate dal dottor Enrico Bondi”. E’ quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi. In seguito alle dimissioni di Bondi, ”il Sottosegretario Antonio Catricala’ ha informato” il Consiglio dei ministri ”che, su proposta dei Ministri Grilli e Giarda, il dottor Mario Canzio, Ragioniere generale dello Stato, e’ stato nominato Commissario straordinario per la razionalizzazione della spesa pubblica per l’acquisto di beni e servizi”, si legge nel comunicato. E sempre in seguito alle dimissioni di Bondi, ”Su proposta del Ministro dell’economia e finanze Grilli, di concerto con il Ministro della salute Balduzzi, il Consiglio ha deliberato di conferire al dottor Filippo Palumbo, attuale Capo Dipartimento della programmazione e dell’ordinamento del Servizio sanitario nazionale presso il Ministero della Salute, l’incarico di Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi nel settore sanitario della Regione Lazio… fino al termine previsto dall’articolo 2, comma 84 bis, della legge n. 191/2009, ovvero fino all’insediamento del nuovo Presidente della Regione Lazio”. com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su