Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Salvini (LN), accordo prevede impegno scritto su 75% tasse

colonna Sinistra
Lunedì 7 gennaio 2013 - 15:45

Elezioni: Salvini (LN), accordo prevede impegno scritto su 75% tasse

(ASCA) – Roma, 7 gen – ”Berlusconi e l’annunciodell’accordo. Fidarsi e’ bene ma non fidarsi e’ meglio,soprattutto con gli amici. Di quello che accadra’ a Roma anoi della Lega interessa molto meno di quello che accadra’ alnord sui nostri territori. L’accordo prevede l’impegnoscritto a fare in modo che il 75% delle tasse prodotterimanga sui territori che le producono per reinvestire questisoldi sui territori stessi. L’accordo prevede che, in caso divittoria, il prossimo premier non sara’ Berlusconi. Questeerano due richieste pazientemente ma testardamente portateavanti dalla lega da un mese a questa parte che ieri hannotrovato finalmente una risposta scritta positiva sulla qualesi puo’ ragionare”. Queste le parole di Matteo Salvini (LN)a Tgcom24. ”Un militante della Lega vorrebbe sempre correre da solo- spiega – ma qui c’e’ in ballo quello che a Roma non siamomai riusciti a fare in tanti anni. Capisco i militanti chedicono meglio soli ma in Lombardia la partita sara’ con lasinistra che non parla di programma ma e’ compatta,glielettori della sinistra a votare ci vanno. E’ un’occasionestorica, per chi vuole cambiare il sistema fiscale al nord,eleggere un governatore leghista, cosa che non c’e’ mai statanella storia. Io per primo mi sacrifico ma l’accordo losottoscrivo. Avremmo potuto correre da soli, sarebbe statopiu’ facile e comodo, ma ci interessa il risultato finale. Isondaggi danno un testa a testa tra Ambrosoli e Maroni. Ormaila gente vota la persona e su Roberto Maroni c’e’ poco dadire, quindi mi interessa il sondaggio dei cittadini del 25febbraio”. I ministri del governo? A livello nazionale,conclude Salvini, ”la sinistra parte avvantaggiata, fareragionamenti sui ministri e’ prematuro, preferisco parlare diprogrammi piuttosto che scervellarmi su chi fara’ il ministrodell’economia. A me piacerebbero come ministri dell’economiaTosi, Tremonti o Giannino… ma sono pensate personali, poichi vorra’ votare lo fara’ in base a quello che si vuolefare”.

com/map

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su