Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Grasso, in politica combattero’ meglio la criminalita’

colonna Sinistra
Lunedì 7 gennaio 2013 - 11:55

Elezioni: Grasso, in politica combattero’ meglio la criminalita’

(ASCA) – Roma, 7 gen – ”Se qualcuno pensa che abbia mollatosi sbaglia di grosso. Non perdero’ mai di vista il fine diuna giustizia piu’ giusta, piu’ celere, piu’ efficace”.

Cosi’, in una intervista al quotidiano ”L’Unita”, PietroGrasso che ha lasciato la procura nazionale antimafia percandidarsi alle prossime elezioni nelle liste del Pd. Grassospiega che comunque tra pochi mesi avrebbe dovuto abbandonarela lotta alla mafia da magistrato perche’ la legge prevedeche dopo otto anni si lasci l’incarico alla procuranazionale.

”Per tanti anni – spiega – ho proposto presso lecommissione parlamentari Antimafia e Giustizia misure perrafforzare la lotta contro la criminalita”’ ma ”mi sonoreso conto che senza un’azione politica diretta certirisultati non possono essere raggiunti, che le mie moltepliciesperienze da pm, da giudice al maxiprocesso, da consulente eda procuratore andavano messe al servizio della politica edei cittadini per perseguire da un nuovo fronte gli obiettiviche ho perseguito sul piano giudiziario, quelli cioe’ dellagiustizia e della ricerca della verita”’.

Grasso indica dunque le prime questioni da affrontare sultema della giustizia: ”L’antiriciclaggio e il falso inbilancio, va punito il voto di scambio”. Inoltre, ”varisolto il problema di una giustizia lenta e di unaccorciamento dei tempi di prescrizione, il che da unsalvacondotto a chi elude le proprie responsabilita”’.

red/map

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su