Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Piersanti Mattarella: Bindi ricorda sua uccisione 33 anni fa

colonna Sinistra
Sabato 5 gennaio 2013 - 16:55

Piersanti Mattarella: Bindi ricorda sua uccisione 33 anni fa

(ASCA) – Roma, 5 gen – ”Il 6 gennaio del 1980 PiersantiMattarella veniva brutalmente assassinato a Palermo mentre sirecava a messa con la famiglia. Pagava con la vita la suabattaglia contro l’illegalita’ e gli interessi mafiosi, perla rinascita del Mezzogiorno e il rinnovamento dellapolitica. Una battaglia durissima, che ha condotto sempre atesta alta, senza cedere a pressioni e minacce, daintegerrimo servitore delle istituzioni e presidente dellaregione Sicilia”.

Ad affermarlo e’ Rosy Bindi, vicepresidente della Camera epresidente dell’Assemblea nazionale del Pd, che aggiunge:”Mattarella sapeva unire la buona amministrazione e lacultura di governo con la capacita’ di guardare oltre, conuna visione generale dei problemi del proprio tempo e ilcoraggio dell’innovazione. E’ stato un protagonista di quellagrande scuola di riformismo democratico e laicita’ dellapolitica che e’ stata la Dc di Sturzo, de Gasperi, Moro”. ”A 33 anni di distanza il suo martirio laico resta unatestimonianza ancora viva -conclude Rosy Bindi- di cosa vuoldire lotta ai poteri criminali e impegno per la giustizia eil bene comune”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su