Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Berlusconi, Renzi messo da parte da nomenklatura comunista

colonna Sinistra
Venerdì 4 gennaio 2013 - 17:01

Pd: Berlusconi, Renzi messo da parte da nomenklatura comunista

(ASCA) – Roma, 4 gen – ”Abbiamo ancora un partito di postcomunisti: per me e’ importante che il mio Paese, come nel’94, non sia sottoposto a una cura come propone lasinistra”. Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi, duranteun’intervista a Teleroma 56. ”La sinistra insiste con il mantenimento dell’Imu,propone un’imposta patrimoniale su beni mobili e immobili neiconfronti del ceto medio e degli italiani benestanti. Ilvizio dell’invidia degli uomini di sinistra nei confronti dichi ha raggiunto, attraverso sacrifici, una posizione dibenessere non e’ mai venuta meno”, ha continuatoBerlusconi.

Poi ha aggiunto: ”Del resto questa non e’ ancora unasinistra socialdemocratica. Cento anni fa, in Inghilterra, ilcomunismo ortodosso si trasformo’ nel partito laburista,alcuni decenni fa in Germania nacque il partitosocialdemocratico, io ho avuto speranza quando e’ comparsosulla scena politica Renzi. Ma e’ stato messo da parte dallavecchia nomenklatura comunista. Bisogna evitare i rischi gia’corsi nel 1994”.

com-ceg/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su