Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lazio: nel listino Zingaretti gen. Favara e Teresa Petrangolini (1 Upd)

colonna Sinistra
Venerdì 4 gennaio 2013 - 14:50

Lazio: nel listino Zingaretti gen. Favara e Teresa Petrangolini (1 Upd)

(ASCA) – Roma, 4 gen – Sono Teresa Petrangolini, classe ’51,attivita’ italiana dei diritti dei cittadini, tra i fondatoridella Onlus italiana Cittadinanzattiva e il generale di corpod’armata Baldassarre Favara, classe 1946, tra i tantiincarichi comandante della regione dei carabinieri Lazio dal2006 al 2008, i due primi nomi resi noti oggi da NicolaZingaretti, candidato per il centrosinistra alla presidenzadella Regione Lazio.

Zingaretti ha svelato i primi due nomi del suo listino nelcorso di un incontro con la stampa nella sede del suocomitato elettorale, in via Cristoforo Colombo, a pochecentinaia di metri dalla sede della Regione Lazio, Regioneche ha ribadito di voler ‘rivoluzionare’. ”La cosa piu’ importante – ha detto Zingaretti – e’essere coerenti con le parole che si pronunciano. Avevamodetto di voler cambiare tutto e stiamo cominciando a farlo.

Il nostro sara’ un Listino totalmente pieno di rappresentantidella societa’ civile, apriamo porte e finestre, e ritorniamoall’origine: il listino sara’ composto dai rappresentantidelle associazioni e dei movimenti, delle professioni. E’ unmodo per essere coerenti – ha aggiunto – e oggi iniziamodalla legalita’ e dalla trasparenza, con due protagonisti inquesti anni, due rappresentanti di rilievo, due persone chein maniera diversa hanno servito lo Stato”. Come spiegato oggi il listino collegato a Zingaretti sara’composto da dieci candidati e avra’ una forte componente digiovani.

Teresa Petrangolini, da sempre impegnata nella difesa deidiritti dei cittadini, ha posto l’accento su quello che sara’il suo impegno: la trasparenza che ha definito unapriorita’.

Il Generale Favara ha invece messo in evidenza l’aspettodella sicurezza, riferendosi ad alcune aree sensibili delterritorio laziale dal punto di vista della penetrazionedella criminalita’ organizzata come la zona di Latina eFrosinone, quella del litorale laziale e l’area romana:”Occorre piu’ sicurezza. La sicurezza e’un elementofondamentale per lo sviluppo economico”. bet/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su