Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Parisi, non mi candido. Seconda Repubblica sogno mai nato (Stampa)

colonna Sinistra
Giovedì 3 gennaio 2013 - 10:49

Pd: Parisi, non mi candido. Seconda Repubblica sogno mai nato (Stampa)

(ASCA) – Roma, 3 gen – ”Forse e’ il momento di chiedersi sela Repubblica concepita all’inizio degli anni ’90 non siadefinitivamente abortita, almeno per quel che riguarda illivello nazionale del sistema politico”. Lo afferma inun’intervista a ‘la Stampa’ Arturo Parisi (Pd), spiegandoperche’ non si candida alle prossime elezioni.

”Pur nella condivisione di molte posizioni – continuaParisi – non mi sento piu’ di rappresentare il Pd. Non eraquesto il partito per il quale mi son messo in cammino, unpartito che raccoglie le deleghe dei progressisti perallearsi poi col partito che dovrebbe raccogliere quelle deimoderati, ma un partito dei democratici che fa appello atutti i cittadini solo in nome di un progetto comune per ilfuturo di tutti e non in nome del passato di alcuni”.

La seconda Repubblica doveva segnare ”la fine dellarissosa reggenza da parte dei partiti con la restituzionedello scettro del governo al Principe legittimo riconosciutofinalmente adulto: i cittadini”, spiega Parisi.

red-ceg/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su