martedì 06 dicembre | 15:53
pubblicato il 01/giu/2013 13:35

2 giugno: il messaggio di Napolitano, celebriamo nel modo piu' sobrio

2 giugno: il messaggio di Napolitano, celebriamo nel modo piu' sobrio

(ASCA) - Roma, 1 giu - ''Rivolgo a voi tutti un cordiale saluto ed augurio per l'anniversario della nascita della nostra Repubblica. Lo celebriamo nel modo piu' sobrio, riducendo all'essenziale lo stesso omaggio che non puo' mancare alle forze armate che servono con onore, anche lontano dal paese, la bandiera nazionale e - con l'apporto del volontariato civile - la causa della solidarieta' insieme con quella della sicurezza''. Comincia cosi' il messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione dell'anniversario della nascita della Repubblica.

''E' giusto che in questa giornata del 2 giugno l'Italia dia di se' un'immagine di dignita', di consapevolezza, di volonta' costruttiva. Viviamo con profonda preoccupazione il protrarsi e l'aggravarsi della recessione, la crisi diffusa, in molti casi drammatica, delle imprese e del lavoro. Ma diciamo a noi stessi, come all'Europa e al mondo, che a queste difficolta' non ci pieghiamo, che vi reagiamo convinti di poterle superare. Purche' scatti uno sforzo straordinario di mobilitazione operosa e di coesione sociale, e insieme un impegno efficace e convergente di governo e Parlamento.

E in effetti, ci si sta, in queste settimane, muovendo seriamente in direzioni nuove anche in Europa, dove ormai si impone all'ordine del giorno come problema numero uno quello del creare occasioni e prospettive di lavoro per vaste masse di giovani che ne sono privi'' ha voluto sottolineare il Capo dello Stato.

''In questo senso, per la crescita e l'occupazione non meno che per il risanamento finanziario, ognuno deve fare la sua parte, perche' e' decisivo l'apporto di tutti.

Vedete - ha rimarcato Napolitano - se tocca ancora a me rivolgervi quest'anno il messaggio per il 2 giugno, e' perche' ho accettato - sollecitato da molte parti - l'onore e il peso di una rielezione a Presidente. Ma ho compiuto questo gesto di responsabilita' verso il paese, confidando che le forze politiche, a cominciare da quelle maggiori, sappiano mostrarsi a loro volta responsabili. E il primo banco di prova sta nel discutere e confrontarsi tra loro liberamente ma con realismo e senso del limite, senza mettere a rischio la stabilita' politica e istituzionale, in una fase cosi' delicata della vita nazionale''.

''E quindi - ha assicurato il Presidente Napolitano - vigilero' perche' non si scivoli di nuovo verso opposte forzature e rigidita' e verso l'inconcludenza, ne' per quel che riguarda scelte urgenti e vitali di politica economica e sociale, ne' per quel che riguarda la legge elettorale e riforme istituzionali piu' che mai necessarie.

Occorre recuperare fiducia nella politica e nelle istituzioni, dando risposte concrete soprattutto ai molti tra voi che vivono momenti duri e penosi e sono in allarme per il presente e per il futuro. Ad essi mi sento e restero' vicino.

Di qui al 2 giugno del prossimo anno - ha concluso - l'Italia dovra' essersi data una prospettiva nuova, piu' serena e sicura. Andiamo avanti con coraggio per potervi riuscire. Ancora un augurio. Viva la Repubblica !''.

com-brm/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni