sabato 21 gennaio | 07:32
pubblicato il 13/feb/2015 11:44

13 espulsi e 2 feriti, il bilancio delle botte alla Camera

Dopo la rissa notturna tra Pd e Sel Giachetti completamente afono

13 espulsi e 2 feriti, il bilancio delle botte alla Camera

Roma, 13 feb. (askanews) - Tredici espulsi, due deputati finiti in infermeria, il vicepresidente della Camera Roberto Giachetti completamente afono: è il bilancio della notte e delle botte in aula della Camera sulle riforme costituzionali. Una maratona notturna andata avanti tra sospensioni, proteste del Movimento 5 Stelle e botte tra Sel e Pd fino alle 4.30 del mattino.

Gli espulsi sono soprattutto del movimento di Beppe Grillo: si tratta di Carla Ruocco, Alfonso Bonafede, Alessandro Di Battista, Davide Tripiedi, Diego De Lorenzis, Emanuele Scagliusi, Giuseppe Brescia, Stefano Vignaroli, Arianna Spessotto, Gianluca Vacca, Mirella Liuzzi.

Altre espulsioni ci sono state in seguito alla rissa tra Pd e Sel scatenatasi mentre stava intervenendo il capogruppo del partito di Nichi Vendola, Arturo Scotto, complimentandosi sarcastico con i dem per "il capolavoro" sulle riforme. Emiliano Minnucci (Pd) si è scagliato contro Daniele Farina (Sel) e Giorgio Airaudo (Sel) ha reagito salendo sui banchi. Risultato: Minnucci e Airaudo espulsi. Nonostante l'intervento dei commessi due deputati sono finiti in infermeria Gianni Melilla e Donatella Duranti, entrambi di Sel. Il primo ferito a una mano, la seconda con una spalla dolorante.

Questa mattina, prima della ripresa della seduta, in Transatlantico molti deputati si aggiravano con l'aria di pugili suonati, stanchi, con le occhiaie, qualcuno di loro come Angelo Cera (Ap) provava a riprendersi schiacciando un pisolino sui divanetti. Giachetti, che aveva presieduto la seduta notturna, ha fatto il pieno di medicine in farmacia per curarsi la gola: "Devo prendere il cortisone", ha detto mostrando la busta della farmacia prima di entrare in Aula per partecipare alla seduta stavolta tra i banchi del Pd da semplice deputato. E' di Simone Baldelli il turno di vicepresidenza. "In bocca al lupo", gli dice qualcuno prima dell'inizio della seduta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4