giovedì 19 gennaio | 18:49
pubblicato il 02/ott/2014 16:35

## Sel il piazza sabato, Vendola: su articolo 18 svolta epocale

"Renzi fa troppe parti in commedia, riorganizzare campo sinistra"

## Sel il piazza sabato, Vendola: su articolo 18 svolta epocale

Roma, 2 ott. (askanews) - La sinistra si deve riorganizzare a partire dalla battaglia per non far passare l'abolizione dell'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Sinistra ecologia e libertà scende in piazza sabato prossimo, 4 ottobre, in piazza Santi apostoli a Roma, per rimettere al centro "il tema della libertà e della dignità del lavoro" perché "l'articolo 18 è un punto di svolta epocale". Lo ha detto il leader di Sel Nichi Vendola, in una conferenza stampa a Montecitorio.

Manifestazione aperta, ci saranno Pippo Civati, leader di una delle minoranze interne del Partito democratico, il segretario della Fiom Cgil Maurizio Landini e altri sindacalisti, l'europarlamentare della Lista Tsipras Curzio Maltese. Non si tratta di un inserimento di Sel in una possibile scissione del Pd: "Troppe volte - ha precisato Vendola - abbiamo a torto dato maggiore attenzione ai contenitori. Ma Sel è nata come lievito e non per chiudersi nei recinti dell'autosufficienza. Il centrosinistra non c'è, non esiste, non governa, siamo prigionieri di questa formula spuria e opaca (di governo, ndr)perchè la sinistra non è organizzata e ha bisogno di ricostruire il senso originario della propria missione". L'appello di Sel è rivolto, ha spiegato, "a parte del Pd, all'associazionismo, alla sinistra diffusa, al sindacato". E per il coordinatore Sel Nicola Fratoianni quella piazza "è l'inizio di un percorso futuro più lungo per rimettere insieme le forze della sinistra".

Secondo Vendola bisogna "prendere sul serio" la denuncia del ministro dell'Economia Padoan sulla crisi "più pesante di quella del '29", ma inserendo il ragionamento nel contesto di quello che è poi accaduto negli anni 30 del Novecento in Europa "per capire le possibili conseguenze". Invece a suo giudizio il presidente del Consiglio non lo sta facendo: "Sono un po' confuso: Renzi - ha osservato il leader di Sel - elogia la Francia che si ribella all'austerità, poi va a trovare Cameron e elogia quel modello, infine annuncia che rispetterà i parametri imposti dall'Europa. Quante parti in commedia sta facendo?".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale