venerdì 24 febbraio | 14:19
pubblicato il 31/lug/2014 17:00

* Renzi: non sono matto, porteremo Italia fuori da sabbie mobili

"Editorialisti preoccupati, ma Paese e' piu' forte di loro paure" (ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Il dubbio ogni tanto confessa di averlo, di essere lui "il matto che va contromano", ma Matteo Renzi assicura: "Sono convinto certo e sicuro che l'Italia e' nelle condizioni di guidare la ripresa dell'Europa".

Parlando alla Direzione del partito, Renzi spiega: "Il Pd ha una sfida meravigliosa davanti, che e' quella di continuare imperterrito, con calma, serenita', col passo del maratoneta, a dire che ci possono essere gli scorssoni, ma noi questo Paese lo portiamo fuori dalle sabbie mobili". E questo "non perche' siamo bravi noi, ma perche' il Paese e' piu' forte delle paure degli editorialisti, ed e' in condizione se finalmente liberato di tornare a creare ricchezza". Certo, confessa il premier, leggendo "gli editoriali tutti preoccupati, talvolta mi dico 'Matteo, ma non e' che starai sbagliando, non e' che sei tu il matto contromano?'". Ma la risposta e' "no: io sono convinto certo e sicuro, convinto certo e sicuro - ripete piu' volte - che l'Italia e' nelle condizioni di guidare la ripresa dell'Europa.

Ma o lo fa il Pd o non lo fa nessuno".

Rea

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech