lunedì 05 dicembre | 19:33
pubblicato il 30/ago/2014 12:39

* Renzi insiste: flessibilita' dentro regole Ue che gia' ci sono

"Va cambiata la strategia economica, il Pse e' d'accordo" (ASCA) - Roma, 30 ago 2014 - "Non si tratta di inventarsi regole nuove ma di usare al meglio quelle che esistono". Serve "flessibilita' dentro le regole che gia' ci sono". Cosi' il presidente del Consiglio Matteo Renzi, lasciando l'Eliseo al termine della riunione dei Socialisti e Democratici prima del Consiglio Ue di questo pomeriggio a Bruxelles. Una posizione, questa ribadita da Renzi, su cui "il Pse e' d'accordo". Dunque "e' importante dare attenzione alla stabilita', rispettando le regole, ma l'attenzione sulla crescita e' piu' importante. Serve una strategia differente, una strada diversa per la politica economica". Spiega il premier: "Per me e' importante affermare il concetto che siamo a un passaggio chiave e difficile: non e' una battaglia per l'Italia, ma per cambiare la politica economica della Ue, rispettando le regole a partire dal 3% ma dedicando piu' attenzione alla crescita". Renzi ricorda che "abbiamo posto questo tema fin dall'inizio", e rivendica: "La scelta di Juncker di annunciare 300 miliardi di investimenti e' esattamente una risposta a questo. Lo ha fatto su pressione dei Socialisti, e del Pd come partito piu' votato". Ma questo, ribadisce ancora, "non significa mettere in discussione le regole: le rispettiamo tutte, ma questo non significa che non ci sia bisogno di piu' investimenti su scuola, infrastrutture ed energia. Pse e Juncker lo hanno detto con chiarezza: non so se se ne discutera' oggi" a Bruxelles, "ma il vertice del 6 ottobre potrebbe essere l'occasione giusta".

Rea

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari